La Generazione dei mai vecchi …

 

NEW YORK – Per lui c’è The End of Illness dell”autorevole oncologo David Agus, una guida pratica su come invecchiare senza malattie. Per lei, Suzanne Braun Levine ha scritto Inventing the Rest of Our Lives, manuale che insegna a reinventarsi il resto della vita in quella che l”America ha già ribattezzato “Second Adulthood“, la seconda età adulta. Sono i due top best-seller di una lunga lista di nuove opere che indicano il passaggio di un”epoca. Il cinema, sempre un indicatore attento dei cambiamenti di costume, ha appena festeggiato l”Oscar a Meryl Streep: 63 anni a giugno. La sua concorrente più quotata quest”anno era Glenn Close che compirà i 65 fra tre settimane: l’età legale della pensione in molti paesi. I revival sullo schermo di Diane Keaton, le carriere strepitose delle inglesi Helen Mirren, Judi Dench, Vanessa Redgrave, stanno a dimostrare qualcosa: siamo in cerca di nuovi modelli, per un ruolo da definire. (altro…)

Continua a leggere

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare

Chiudi il menu
Chiudi Panello